Ferrovie.it

TRENI TRASPORTI E TURISMO ON WEB
Oggi è ven 25 apr 2014 9:34

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1454 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 55, 56, 57, 58, 59, 60, 61 ... 97  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Nodo di Bologna
MessaggioInviato: ven 14 dic 2012 1:29 
Non connesso
**
**

Iscritto il:
mar 18 nov 2008 20:21
No, permettimi è l'infrastruttura che non è particolarmente furba viste le direttrici!


Top
  Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Nodo di Bologna
MessaggioInviato: ven 14 dic 2012 9:12 
Non connesso
**
**
Avatar utente

Iscritto il:
mer 05 ott 2011 20:12
Località: In qualche Roma - Venezia o Venezia - Roma
Quello che mi fa da ridere di Bologna sono gli itinerari in ingresso entrando da Padova. Spesso per entrare al 4 o anche al 6 di Centrale si fanno delle vere e proprie gimkane.

_________________
Mi sono rotto di aggiornare i km, quindi basta firme numeriche ;)
Socio numero 1 del fans club della nuova firma di Fab
No ai moderatori da Pyong Yang, grazie.


Top
  Profilo WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Nodo di Bologna
MessaggioInviato: ven 14 dic 2012 10:00 
Non connesso
***
***
Avatar utente

Iscritto il:
lun 04 apr 2005 2:36
Mi auto-quoto per inserire il mio pensiero di risposta e farvi comprendere alcuni aspetti importanti di questo progetto:

Vivalto ha scritto:
Troppo costosa come Idea.

La soluzione meno costosa (visti i tempi) e più efficente, è creare la stazione terminale sopra la rotonda dell'aereporto, e riconnettersi alla vecchia cintura come proposto da voi. Il bypassamento dell'aereporto di bologna dovrebbe avvenire obbligatoriamente sotto il Reno, sotto la tangenziale e sotto l'aereporto. Di fatto insostenibile. Resterebbe il problema del PL in via Caracci.



Reputo invece la proposta delle S non congrua al traffico Bolognese.

Una volta terminate le fermate Bolognesi, il quartiere San Vitale, Mazzini e Murri avranno le loro fermate nonchè l'area pedemontana. Limitando il traffico a San ruffillo eviti la possibilità di snellire il traffico che c'è in via toscana la mattina proprio nel tratto Rastignano - San Ruffillo. Necessariamente Punterei come Terminal del Servizio FM:
Linea A Carpi - Mondena - Pianoro (Ogni 60')
Linea B Parma - Cesena (Ogni 60')
Direttrice RV Piacenza - Ancona (Ogni 60')
Linea C Poggiorusco - Imola (Ogni 60')
Linea D Poggiorusco - Pianoro (Ogni 60')
Direttrice RV Brennero - Bologna C.le (Ogni 120' - ultima/prima Fermata prevista a San Giovanni in persiceto)
Linea E Ferrara - Imola (Ogni 60')
Linea F Ferrara - Pianoro (Ogni 60')
Direttrice RV Venezia SL - Ravenna (Prolungamento degli RV Ve - Bo a Ravenna con fermate Imola in su)
Linea G Porretta - Prato C.le (Ogni 60')
Linea H Marzabotto - Imola (Ogni 60')
Linea I Portomaggiore - Vignola (Ogni 60')
Linea L Budrio - Bologna C.le (Ogni 60')

Di Fatto nel nodo crei una Frequenza ogni 60' nei terminal interprovinciali, ogni 60' nei terminal interregionali (eccezionfatta per l'asse bo - vr/bz), ogni 30' nei terminal intercittadini, ogni 15' nell'area metropolitana.


I FA da Venezia a Roma Così come le FB da Ve/To/Mi a An/Pe/Ba/Ta/Le e gli IC Mi/Ts/Ve - Roma/Na/Sa riescono ad essere assorbiti dai binari 4, 6 e 7 (attrezzati per lo standard AV), lasciando i restanti binari agli IC originari da Bologna C.le e diretti in Adriatica e ai treni DTR che hanno origine corsa a Bologna C.le la mattina o agli ICN/EN passanti: 8 e 9, 10 e 11 (standard non AV - Dovrebbero essere rialzati i marciapiedi nell'estate 2013).

Ora, creando il Traffico Passante così come l'ho impostato io nella mia proposta di FM, Non si hanno mai binari occupati da materiale fermo. Indi 11 Binari sono più che ampiamente sufficenti per un'fferta DTR di questo tipo.
Non ci sono più i Regionali per Ravenna/Rimini/Ferrara/Rovigo/Verona/Parma/Milano che hanno origine/Termine corsa a Bologna C.le. Treni come l'EC da e per Muenchen, possono avere termine e orgine corsa al Piazzale Ovest.

_________________
14 Luglio 2007


Top
  Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Nodo di Bologna
MessaggioInviato: ven 14 dic 2012 12:27 
Non connesso
**
**
Avatar utente

Iscritto il:
gio 26 lug 2007 21:17
Località: In una nube di umidità e zanzare.
Ma di fatto, a parte le direttrici che diverranno passanti, cambierà qualcosa nella struttura del servizio? Intendo, la tua è solo un'idea messa giù come i nostri viaggioni o di fatto sarà così?

_________________
Forumista agricolo

Abbiamo tremato, volato e nuotato...ma alla fine non abbiamo mai mollato. Fieri di essere modenesi!!!


Top
  Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Nodo di Bologna
MessaggioInviato: ven 14 dic 2012 15:11 
Non connesso
**
**

Iscritto il:
mar 18 nov 2008 20:21
Il progetto Sfm è diverso a quello esposto da Vivalto; ma sostanialmente prevede appunto che le suburbane diventitno tutte passanti ( eccetto Modena). Vivalto ha fatto un po' di calderone tra suburbano e regionale ( piu0 calderone di quanto sia già il progetto), ma soprattutto ha mescollato le linee, cosa che comporterebbe una maggior difficoltà di esercizi e di rganizazione e una minore immediatezza di comprensione del sistema. Oltretutto in questa maniera andrebbe creato un grosso "orologio2 di nodo a bologna, e tutte le corse arriverebbero negli stessi orari, rendendo la situaziono pressochè ingestibile.

Il problema, in tutti i casi, è che rimane un piano di stazione che , comunque a si volgia girare, comporterà un continuo taglio di itinerari tra i treni a susseguirsi er tutte e ore del giorno, il chè non è chiaramente garanzia di un servizio fluido e aderente alla programmazione. Dato che si tratta di servizi cadenzati almeno a '30 su tutte le linee , che su quelle a doppio binario si sovrappongono a quello reginale a '30 , metre sulle altre finiscono sui "binari unici", immaginatevi cosa succede se non si riesce a garantire l'orario ai treni passanti . Inoltre, va anche ricordato che il non avere itinerari dedicati comporterà un perditempo nella tratta centrale quantificabile nell'ordine dei 5 minuti inaccettabile per un servizio suburbano. A questo punto sarebber piu' facilmente gestibili circolazioni aventi origine da bologna, che passanti. Ma tutte queste "soggezioni" non fanno che rendere il servizio meno appetibile e piu' costoso .
Ricordo anche che il sottopasso per accedere ai binari "nord" dalla porrettana "salta" prati di caprara ; che viceversa se si volesse utilizzarlo ( come si fa spesso ora) per instradare treni dalla "modena" all'adriatica e viceversa si tagliano gli itinerari della porrettana . Cerco di essere piu' chiaro: un treno proveniente dall'adriatica arriv in c.t. sui "nord" ; in realtà sarebbe eglio farlo arrivare almeno sul 7-8, lasciano i venezia ancora piu' a nord. In artenza per milano, si imbucherà' nel by pass, ma dovrà poi : occupare il tracciato dei pari per porretta ( 4 tr/ora), tagliare il tracciato dei dispari da porretta ( 4 tr/ora). Il dispari corrispondente dovrà : tagliare l'itinerario dei pari"modena" ( 4 tr/ora + eventuali fb/lp), occupare quello dei dispari "porretta", tagliare quello dei "pari" porretta, e infine infilarsi nel bypass. Praticamente il bypass è inservibile, o megio tilizzarlo creerà sempre delle interferenze di circolazione.
ricordo anche che il carico di lavoro che si richiede alla stazione è, nell'immediato futuro, di ricevere circa 22 circolazioniregionali/suburbane all'ora, piu' eventuali Lp , che saranno 2-4 l'ora ( adriatica e modena-parma-milano), piu' la eventle caacità di assorbire quello che l stazione sotterranea non riuscisse ad assorbire. IN realtà il problema non sarebbe tanto nel numero di binari ( dopotutto sarebbero 15+7+4=26), anzi, l'idea è che alcune aree dela stazione rimarranno sottoutilizzate, ma la gestione delle circolazioni nel nodo ( nonostante i dm siano parecchio allenati...). E vorrei rimarcare che questa gestione complicata ha un costo, non indifferente.


Top
  Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Nodo di Bologna
MessaggioInviato: ven 14 dic 2012 15:35 
Non connesso
**
**
Avatar utente

Iscritto il:
gio 26 lug 2007 21:17
Località: In una nube di umidità e zanzare.
Dato che hanno sistemato l'ingresso da ovest a Bologna, adesso che ci penso, è stato quasi folle (ammesso che ci fossero gli spazi per farlo) non spostare l'ingresso alla Buca in mezzo tra Porrettana e Milano LL (e magari lasciarlo a doppio binario). Proprio in ottica di linee suburbane passanti, che richiedono la minor interferenza di itinerario possibile.

_________________
Forumista agricolo

Abbiamo tremato, volato e nuotato...ma alla fine non abbiamo mai mollato. Fieri di essere modenesi!!!


Top
  Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Nodo di Bologna
MessaggioInviato: ven 14 dic 2012 16:00 
Non connesso
**
**

Iscritto il:
mar 18 nov 2008 20:21
Il problema è propri che le opere sono state finalizzate unicamente al passaggio dell'av - e neanche bene - mentre nessuno ha pensato di dover adeguare l'infrstruttura all'uso che se ne richiede nel XXI secolo. Anche la progettazione dell'sfm ha dei limiti pazzeschi dato che manca alla base il progetto della mobilità urbana e suburbana ( ma nella città del Civis e del people mover che ci si vuole aspettare?).


Top
  Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Nodo di Bologna
MessaggioInviato: ven 14 dic 2012 18:08 
Non connesso
**
**

Iscritto il:
mar 28 dic 2004 14:36
Per l'aeroporto ancora meno costoso: creare una fermata 1 km prima di Calderara B. andando verso VR e fare dei tunnel coperti con tapis roulant che raggiungono i terminal ed aumentare dei treni che facciano capolinea su Poggio R o altre stazioni facendoli fermare in A e R su questa nuova fermata?


Top
  Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Nodo di Bologna
MessaggioInviato: ven 14 dic 2012 19:07 
Non connesso
**
**

Iscritto il:
mar 18 nov 2008 20:21
La stazione c'è gia, a Borgo Panigale, sulla Bologna-Modena ( andrebber aggiunti 2 marciapiedi anche sulla Verona..), nel punto piu' vicin tra aerostazione e ferrovia ( calderara è piu' lontana). Non sarebbe la soluzione ottimale, ma oggi sarebbe sempice da realizzare ( basta finirla...), a avrebbe il vantaggio di poter servire tutte le città emiliane, facendo fermare i Rv ancona-piacenza.

Piccola nota : nessuno s'è accorto che far arrivare i treni regionali/suburbani da Ferrara da est piuttosto che da ovest avrebbe avuto piu' senso? Sia per servire l'andamento reale del traffico , sia perchè avrebbe permesso di bilanciare il numero di direttrici tra est e ovest, e dulcis in fundo perchè seguendo il percorso cintura-fiera/stalingrado-centrale ( tra parentesi ex area ferroviaria...) si sarebbe creat il passante che univa tutti i nodi nevralgici di bologna : la fiera, il centro,la zona ospedale maggiore-nuovo polo universitario e l'aereoporto.


Top
  Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Nodo di Bologna
MessaggioInviato: sab 15 dic 2012 21:20 
Non connesso
**
**
Avatar utente

Iscritto il:
lun 22 dic 2003 21:18
Località: Rho (MI) - Castelnuovo del Garda (VR)
Sono appena transitato da Bologna AV sotterranea. Per quanto possibile valutare dal treno in corsa, mi è sembrato che i lavori siano piuttosto indietro. Praticamente è completata al rustico; ci sono parecchie casse di materiale da lavorazione all'interno del camerone.

_________________
Passante?Fermata di Rho Fieramilano? No, grazie!
14 Giugno 2009.Io viaggio in auto: sono socio ACI!
2010: scandalosamente negate ad ArenaWays e DB/OeBB le fermate intermedie.Vergogna!
Un motivo in più per andare in macchina. Anche a cena al ristorEnte.


Top
  Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Nodo di Bologna
MessaggioInviato: dom 16 dic 2012 9:16 
Non connesso
**
**

Iscritto il:
mar 18 nov 2008 20:21
Anche il piano superiore. UNo scandalo che abbiano aspettato fino a due setimane dalla scadenza per dire che non l'avrebbero aperta....


Top
  Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Nodo di Bologna
MessaggioInviato: lun 17 dic 2012 10:40 
Non connesso
***
***
Avatar utente

Iscritto il:
lun 04 apr 2005 2:36
Quanto successo a Bologna a questo cambio di orario deve aprire davvero quesiti sulla competenza di molte persone...

_________________
14 Luglio 2007


Top
  Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Nodo di Bologna
MessaggioInviato: lun 17 dic 2012 11:28 
Non connesso
**
**
Avatar utente

Iscritto il:
gio 26 lug 2007 21:17
Località: In una nube di umidità e zanzare.
Cosa è successo? Aggiornatemi che manco a Bologna da due mesi....

_________________
Forumista agricolo

Abbiamo tremato, volato e nuotato...ma alla fine non abbiamo mai mollato. Fieri di essere modenesi!!!


Top
  Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Nodo di Bologna
MessaggioInviato: lun 17 dic 2012 13:59 
Non connesso
**
**
Avatar utente

Iscritto il:
ven 26 dic 2003 23:16
Località: Emilia Romagna
ci sono lavori da ualche tempo a bologna centrale sul piano binari lato est...secondo me sistemano ualche itinerario , in particolare potrebbero velocizzare il 4 e il 6 lato est


Top
  Profilo ICQ  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Nodo di Bologna
MessaggioInviato: mer 19 dic 2012 11:39 
Non connesso
**
**

Iscritto il:
mar 28 dic 2004 14:36
Un intervento alla Berlusca del birraio: ovvero come discolparsi e uscirne immacolato e ancora qualche farlocco gli crede come al Berlusca....

http://www.liberoquotidiano.it/news/1146611/Fs-Moretti-per-Tav-Bologna-non-ritardo-lavori-ma-valutazioni-pro-clienti.html
EmiliaRomagna
Fs: Moretti, per Tav Bologna non ritardo lavori ma valutazioni pro clienti

Bologna, 18 dic. - (Adnkronos) - Per la nuova stazione dei Treni ad Alta velocita' di Bologna che avrebbe dovuto entrare in funzione in questi giorni "non c'e' stato un vero e proprio ritardo, ma una valutazione sul fatto che i passeggeri in questa fase del cantiere avrebbero dovuto fare 10 minuti di cammino a piedi fino alla stazione sottorranea per guadagnare 5 minuti in treno. Quindi abbiamo pensato fosse meglio far perdere 5 minuti seduti in carozza, piuttosto che fa fare questi 10 minuti a piedi". Questa la spiegazione che l'ad di Fs Mauro Moretti ha dato oggi ai cronisti a Bologna che gli domandavano spiegazioni sulla tabella di marcia dei lavori per la Tav sotto le Due Torri.

"Per questo motivo - ha continuato Moretti - abbiamo rinviato la cosa a giugno, quando avremo l'entrata da via Carracci e la disponibilita' della stazione dell'Alta velocita' senza dover far perdere tempo e creare problemi ai nostri clienti".


Top
  Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1454 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 55, 56, 57, 58, 59, 60, 61 ... 97  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: sidew e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it