Un Diretto dal Sud
Un Diretto dal Sud. Il libro di Daniele Pompignoli che ricostruisce lo storico disastro ferroviario avvenuto a Castel Bolognese nel marzo 1962. Formato 15 x 22...
Acquista qui a 15,00 €
DOC Models
News ferroviarie









da News ferroviarie del 25 febbraio 2010

Offerta AV: Trenitalia corre ai ripari

di Giancarlo Scolari

ROMA - Trenitalia rimodula gli orari dell'Alta Velocità dopo gli errori di valutazione dell'offerta scattata a dicembre. Con una mega VCO (variazione in corso di orario), in anticipo rispetto a quella più corposa di giugno, sono stati aggiustati gli orari cercando di limitare i disagi che si avevano in particolar modo sulla direttrice Adriatica, sulla Torino - Milano e sulla Roma - Napoli. Cancellate anche delle coppie di ES AV Fast che avevano una scarsa frequentazione.
Ecco nel dettaglio le modifiche comunicate da Trenitalia in vigore dal primo marzo:

Le modifiche più importanti riguardano la linea AV Torino - Milano - Roma che vede l'introduzione di una nuova coppia di Frecciarossa tra Torino e Milano, con proseguimento per e da Roma. Da Torino a Milano il nuovo collegamento veloce partirà alle 8.12 con arrivo a Milano alle 9.15 e da Milano a Torino partirà alle 18.20 arrivando alle 19.23. I treni AV 9500 e 9537 tra Bologna e Torino saranno limitati alla tratta Torino - Milano.
Novità anche per i Frecciarossa della linea AV Roma - Napoli con l'introduzione di una nuova coppia di convogli, verso Sud con partenza da Roma alle 7.35 e arrivo a Napoli alle 8.45, verso Nord con partenza dal capoluogo campano alle 8.05 e arrivo nella Capitale alle 9.15 (prosecuzione poi per Milano come AV Fast 9612).

Dopo gli errori di valutazione nell'offerta Av, Trenitalia è corsa ai ripari rimodulando gli orari.
Foto Giancarlo Scolari

Nuova fermata a Fossato di Vico per due Eurostar, il 9323 Ancona - Roma che partirà dalla cittadina umbra alle 7.28, raggiungendo Roma alle 9.24, e per l'ES 9334 Roma - Ancona, in partenza dalla Capitale alle 19.32 e arrivo a Fossato alle 21.39.
Altre significative novità riguardano l'introduzione sulla linea adriatica di nuove fermate a Faenza per i treni Milano - Pescara ES City 9821 (ore 19.15), 9810 (ore 10.43), 9823 (ore 20.15) e 9824 (ore 17.43).
Nuove fermate anche a Fano per il treno ES City 9806 Ancona - Milano (7.34) e per l'ES City 9825 Milano - Ancona (22.26). Sempre in relazione ai collegamenti sulla linea adriatica va segnalato l'anticipo del primo ES City 9802 Bologna - Milano con arrivo a Milano Centrale alle 9.10 anziché 9.30 e l'introduzione della nuova fermata di Milano Rogoredo (8.56).
Per quanto riguarda le modifiche all'orario va infine registrata la cancellazione sulla Milano - Napoli di due treni AV Fast che hanno registrato in questi mesi una frequentazione estremamente bassa: i Frecciarossa 9628 Napoli - Milano delle 15.20 e il 9629 Milano - Napoli delle 16.30.

Giancarlo Scolari - 25 febbraio 2010