Facebook Twitter Linkedin Youtube Instagram
Lavoro e formazione









Scarica in PDF

da Lavoro e formazione del 14 novembre 2022

For.Fer e l'ITS MOST presentano le professioni ferroviarie a Job&Orienta Verona

Comunicato stampa For.Fer

Il centro di formazione ferroviaria For.Fer insieme all'Istituto Tecnico Superiore per la Mobilità Sostenibile di Ortona saranno alla Fiera di Verona dal 24 al 26 novembre 2022 per partecipare a Job&Orienta, il Salone Orientamento Scuola - Formazione - Lavoro, per presentare al suo pubblico fatto di ragazzi, docenti, professionisti della formazione i propri corsi professionalizzanti a cui è possibile accedere dopo aver conseguito il diploma di scuola secondaria.

In questa occasione For.Fer metterà a disposizione dei giovani visitatori un simulatore della guida del treno. Il simulatore è un ausilio didattico unico nel suo genere, perché in grado di ricreare un ambiente del treno come quello reale, sviluppato su specifiche tecniche messe a punto da RFI (Rete Ferroviaria Italiana). Il simulatore riproduce tutti gli effetti di circolazione della linea, da quelli di normalità ad eventuali situazioni di degrado, in modo da preparare gli studenti ad affrontare qualsiasi tipo di emergenza.

Inoltre il 25 novembre alle 14.00, presso la Sala Bellini del Salone, For.Fer organizzerà insieme a ITS MOST, Ferrotramviaria SpA, Rail Traction Company SpA un evento intitolato "Le professioni nel settore ferroviario. Dalla formazione al mondo del lavoro". Durante l'incontro verranno illustrati i percorsi formativi e le opportunità lavorative del settore ferroviario che si sono sviluppate, in questi ultimi anni, a seguito della liberalizzazione del mercato. Saranno relatori: Ilaria Martello (Responsabile Risorse Umane RTC); Emanuela Di Luca (Direttore ITS MOST); Umberto Ingenito (Responsabile Formazione RTC); Vito Mastrodonato (Dirigente Divisione Passeggeri e Merci Ferrotramviaria); Stefano Impastato (Direttore Operativo For.Fer).

For.Fer è un centro di formazione riconosciuto dall'Agenzia Nazionale per la Sicurezza delle Ferrovie e delle Infrastrutture Stradali e Autostradali - ANSFISA (nel rispetto del Decreto Legislativo 14 maggio 2019 n. 50) con lo scopo di erogare corsi finalizzati all'ottenimento e al mantenimento delle abilitazioni e competenze per il personale impiegato in attività di sicurezza della circolazione ferroviaria. È riconosciuto per tutte le attività di sicurezza della circolazione ferroviaria previste dal Decreto ANSF n. 4 del 9 agosto 2012.

I corsi professionalizzanti di For.Fer formano le figure professionali essenziali per il mondo ferroviario, tra cui capitreno, manutentori e macchinisti, sia per il trasporto passeggeri che per quello merci. Inoltre, For.Fer mette a disposizione dei suoi allievi un tablet da cui possono accedere ai corsi, effettuare i test e le verifiche, e l'esperienza di docenti provenienti sia dal mondo universitario che dalle imprese ferroviarie. La loro comprovata esperienza e professionalità, unita alla loro passione, assicurano una formazione di alta qualità.

Il macchinista, per citare una delle tante possibilità professionali, è una figura molto ricercata non solo nel nostro Paese, ma in tutta Europa perché solo l'8% di questi impiegati ha meno di 30 anni e la maggior parte è over 50. La richiesta di nuove risorse quindi è sempre costante e lo dimostra il fatto che il 98% dei ragazzi che seguono i corsi professionalizzanti di For.Fer trova lavoro nell'arco di 6 mesi.

For.Fer eroga circa 30 corsi all'anno per un totale di 250 allievi. Se vuoi scoprire quando è il prossimo corso contattaci allo 06.86217764/72, scrivi alla nostra email info@forfer.it o visita il nostro sito www.forfer.it e seguici sui social per rimanere sempre informato sulle nostre attività.

L'Istituto Tecnico Superiore per la Mobilità Sostenibile (ITS MOST - www.itsmost.it) di Ortona (CH) è una scuola di specializzazione nella logistica distributiva, industriale e nella mobilità delle persone. L'ambito formativo specialistico accoglie aspetti modali di trasporto (su strada, su rotaia, via mare e aerea), intermodali, analisi e gestione dei processi logistici, valutazione impatti e sostenibilità, infomobilità e sistemi digitali, consentendo di sviluppare una formazione completa per figure professionali necessarie a soddisfare il fabbisogno occupazionale dell'intero settore "Trasporti&Logistica 4.0". Il percorso è strutturato in un biennio suddiviso in quattro semestri, per complessive 1800 ore di formazione, tenute per oltre il 50% da manager aziendali, accompagnati da esperti provenienti dal mondo del lavoro e docenti universitari. Almeno il 30% delle ore di formazione è svolto on the job (stage/apprendistato).

Comunicato stampa For.Fer - 14 novembre 2022

Commenta questa notizia sul forum...

Condividi: