Facebook Twitter Linkedin Youtube Instagram
News modellismo









Scarica in PDF

da News modellismo del 06 dicembre 2005

La "prima" del Model Expo Italy

di Fabio Veronesi

VERONA - Si è svolta sabato 3 e domenica 4 dicembre nel quartiere fieristico di Verona la prima edizione di Model Expo Italy, Fiera internazionale del modellismo statico e dinamico, a cui hanno partecipato un centinaio tra aziende, club e associazioni di appassionati provenienti da tutte le regioni italiane.

1
1. L'ingresso del Model Expo Italy in Fiera a Verona. (Foto Fabio Veronesi, 3 dicembre 2005)

«La nostra scommessa», spiega Luigi Castelletti, presidente di Veronafiere, «è di richiamare migliaia di appassionati, sull'esempio di quanto accade in altri paesi europei, dove queste manifestazioni registrano una grande attenzione da parte degli spettatori. Qui si può vedere e comprare, e soprattutto trascorrere qualche ora di relax con la famiglia, ammirando il modellismo in tutte le sue espressioni».

«Si tratta di un esperimento interessante», osserva Giovanni Mantovani, direttore generale di Veronafiere, «che si rivolge all'universo dei consumatori, offrendo quanto di meglio consente il mercato. La formula si è rivelata vincente all'estero, contiamo lo sia anche da noi».

Di seguito una breve rassegna fotografica dei plastici e dei diorami a carattere ferroviario esposti in Fiera.

2
2. Il bel plastico del Gruppo fermodellistico del DLF di Mantova con la riproduzione della caratteristica stazione di Mantova; alla radice sud sono riprodotte anche le diramazioni verso Monselice, Modena e Cremona. (Foto Fabio Veronesi, 3 dicembre 2005)
3
3. Vista del deposito locomotive all'estremità nord della stazione. (Foto Fabio Veronesi, 3 dicembre 2005)
4
4. Superbo ponte in legno sul plastico di ambientazione americana di Antonio Zambelli di Bergamo. (Foto Fabio Veronesi, 3 dicembre 2005)
5
5. Nella zona delle miniere le ferrovie di servizio garantiscono il trasporto dei materiali verso gli impianti di trattamento e stoccaggio. (Foto Fabio Veronesi, 3 dicembre 2005)
6
6. Incredibile la cura del dettaglio di questo diorama esposto negli spazi del DLF Verona. E' riprodotta la simulazione del percorso della futura tranvia di Verona in corrispondenza della chiesa di S. Fermo e di Ponte Navi. (Foto Fabio Veronesi, 3 dicembre 2005)
7
7. Altra vista con il dettaglio su Ponte Navi e Lungadige Sammicheli. (Foto Fabio Veronesi, 3 dicembre 2005)
8
8. Ambientazione tranviaria per questo diorama operativo esposto negli spazi del DLF di Verona. Notevole la riproduzione del ponte mobile e del sistema di chiuse del canale. (Foto Fabio Veronesi, 3 dicembre 2005)
9
9. Ambientazione tipicamente italiana per questo bel diorama operativo, realizzato da Antonio Quaresima, esposto insieme ad altre notevoli realizzazioni dell'Associazione Modellismo Storico di Verona. (Foto Fabio Veronesi, 3 dicembre 2005)
10
10. L'ormai celebre plastico di Treni & Tram Club riproducente la ferrovia Casalecchio - Vignola. (Foto Fabio Veronesi, 3 dicembre 2005)

Fabio Veronesi - 06 dicembre 2005

Condividi: