Facebook Twitter Linkedin Youtube Instagram
News ferroviarie









Scarica in PDF

da News ferroviarie del 19 dicembre 2022

Addio all'Ingegnere Giuseppe Sciarrone

di Redazione

La Redazione di Ferrovie.it partecipa al dolore per la scomparsa dell'Ing. Giuseppe Sciarrone, a cui il trasporto ferroviario deve molto per l'evoluzione non solo tecnologica degli ultimi 20 anni.
Nato a Mantova nel 1947 e laureatosi al Politecnico di Milano nel 1970, è stato Direttore Generale del Centro Studi sui Sistemi di Trasporto del Gruppo FIAT, Segretario Generale del Comitato Interministeriale per la Programmazione dei Trasporti e Direttore dell'Area Trasporto e, ai tempi della divisionalizzazione, Direttore dell'Asa Passeggeri del Gruppo FS.

E' stato il fondatore della Rail Traction Company nel 2000, tra le prime imprese ferroviarie private, dove ha ricoperto la carica di amministratore delegato fino a giugno del 2008.
E' stato anche tra i fondatori e amministratore delegato fino al 2013 di NTV - Nuovo Trasporto Viaggiatori, prima società privata in Europa ad operare in concorrenza nel mercato del trasporto viaggiatori ad alta velocità italiano con i treni Italo.

Un grande conoscitore della tecnica ferroviaria ed anche un coraggioso imprenditore che ha saputo credere nella concorrenza anche nei momenti più difficili (celebre lo scontro con l'incumbent FS alla partenza dei treni Italo da Ostiense con la famosa "cancellata divisiva").

La Redazione di Ferrovie.it ebbe modo di incontrarlo agli albori dello sviluppo di RTC e in occasione del viaggio inaugurale di Italo, con l'intervista che riproponiamo di seguito.
Grazie Ingegnere Sciarrone: da oggi guarderemo con occhi diversi, anche un pò commossi, i treni alta velocità di Italo e i lunghi treni merci intermodali di Rail Traction Company.

Redazione - 19 dicembre 2022

Commenta questa notizia sul forum...

Condividi: